Salute degli zoccoli in inverno

Tenere i cavalli in inverno può essere una vera sfida. Freddo, ghiaccio, neve, poca luce diurna - in questo articolo vogliamo dare un'occhiata più da vicino a come puoi sostenere il tuo cavallo (e soprattutto i suoi zoccoli) nel miglior modo possibile in queste difficili condizioni.

Pferd im Winter mit Weihnachtskostüm; trägt Goodsmith Klebebeschlag

Crescita e alimentazione degli zoccoli in inverno

Potresti aver notato che gli zoccoli dei cavalli crescono meno rapidamente in inverno che nelle altre stagioni. Ci sono diverse ragioni per questo: a causa delle ore di luce ridotte, l'equilibrio ormonale cambia e il cavallo passa alla "modalità di risparmio energetico". Ciò significa che il corpo segnala al cavallo di mettere la sua energia in meno movimento, ma invece, ad es. B. per mantenere il calore corporeo. A causa del movimento ridotto, tuttavia, la circolazione sanguigna è ridotta e lo zoccolo è meno ben rifornito di sostanze nutritive. Ci sono anche teorie secondo cui i capillari nella gamba del cavallo si contraggono per ridurre al minimo la perdita di temperatura, ma questo riduce anche il flusso sanguigno.

Il cambiamento ormonale correlato alla luce del giorno provoca anche una ridotta formazione dell'ormone prolattina, che a sua volta influenza, tra le altre cose, il tasso di crescita del corno.

Tutti questi fattori si combinano per far crescere gli zoccoli del tuo cavallo più lentamente in inverno. Ciò non significa però che il tuo fabbro o maniscalco debba venire meno spesso nei mesi invernali, anzi: con una crescita dello zoccolo bassa è tanto più importante che il materiale a disposizione sia sano, niente pizzica e lo zoccolo sia mantenuto in equilibrio . La lavorazione regolare del terreno è quindi importante tanto quanto durante i mesi più caldi.


Puoi dare al tuo cavallo il miglior supporto possibile in termini di crescita dello zoccolo fornendo molto esercizio e regolando l'alimentazione. Da un lato, ciò include un apporto più intenso di vitamine liposolubili, che il cavallo consumerebbe naturalmente attraverso l'erba per il resto dell'anno. D'altra parte, l'aumento del fabbisogno energetico in inverno deve essere coperto. A tal fine, l'energia dovrebbe essere fornita sotto forma di fibra grezza - nel caso più semplice, la razione di fieno può essere semplicemente aumentata. In alternativa, la polpa di barbabietola è anche un buon mangime aggiuntivo in inverno, poiché contiene anche molte fibre grezze digeribili ed è anche un'ottima fonte di lisina. La lisina è un aminoacido essenziale ed è importante per la crescita delle corna e la formazione della cartilagine (dello zoccolo).

Preparare la protezione dello zoccolo per l'inverno

A causa della ridotta crescita dello zoccolo, il tuo cavallo potrebbe aver bisogno di una protezione aggiuntiva per lo zoccolo in inverno. In particolare, se il tuo cavallo vive in una stalla aperta e vi è spesso terreno ghiacciato, dovresti fare attenzione: qui può verificarsi rapidamente un'infiammazione del corium della suola. Particolarmente a rischio sono i cavalli con suole sottili o arcate piatte. Con questi candidati, spesso ha senso applicare in modo proattivo una protezione per lo zoccolo incollata in inverno (prima che sorgano problemi).

Collega dispositivo antiscivolo

La protezione permanente dello zoccolo dovrebbe essere "adattata all'inverno" nella stagione fredda. Da un lato, ciò include il fissaggio di tacchetti per evitare scivolamenti indesiderati in condizioni di terreno invernale. Ad esempio, puoi facilmente avvitare punte nel nostro raccordo adesivo Perma XT.

Goodsmith Kunststoff Klebebeschlag mit Spikes für den Winter. Bekleb rutschfest auf Eis dank Spikes.

Prevenire il rigonfiamento

In aree con frequenti nevicate, dovresti anche assicurarti che la protezione dello zoccolo non incoraggi eccessivamente la coagulazione. A seconda della consistenza della neve, anche i piedi nudi possono formare dei grumi, che però di solito cadono di nuovo dopo pochi passi.Una protezione in plastica o ferro metallico, d'altra parte, ha bordi relativamente "affilati" in cui i pezzi di neve si incastrano più ostinatamente

Puoi rimediare chiudendo questi bordi. Questo può accadere, ad esempio, con un “labbro da neve” mobile (come già hanno le piastre di base Goodsmith) o con un cuscinetto tra la suola dello zoccolo e la protezione dello zoccolo. Un tale cuscino è una speciale massa di silicone o plastica che non si indurisce completamente ma rimane flessibile in una certa misura. Se il tuo cavallo ha una suola sensibile, hai anche una protezione contro il terreno ghiacciato.

Autore: Nathalie Kurz www.mein-leben-ist-ein-ponyhof.at

Fonti:

.

Hinterlassen Sie einen Kommentar

Bitte beachten Sie, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


Vielleicht auch interessant?

Alle anzeigen
cancro dello zoccolo
mughetto nei cavalli